Press "Enter" to skip to content

Come Realizzare un Copricaminetto

Abbiamo nella nostra cucina un caminetto, che, specie durante l’inverno, viene usato per cuocere le bistecche e le braciole ai ferri, diventate ghiottoneria per tutta la famiglia. Non sempre la cenere viene tolta subito anzi, spesso il caminetto diventa un angolo poco estetico; la parete di fondo poi è completamente annerita.

Occorrente
Compensato di pioppo cm. 80 x 60
Listelli di abete di mm. 10 di spessore larghi 30 mm., m. 2,80
Carta da pacchi, 1 foglio
Colla
Chiodi
Tesserine di vari colori ricavate da fogli lucidi
Maniglie in ottone con gambo di mm. 20 e di 0 3 mm. complete di dado: n. 2.
Vernice copale

Tracciamo il rettangolo di cm. 80×60 sul compensato con squadra, riga e matita. Tagliamo con il segaccio immediatamente esterno al segno tracciato. Serriamo in una morsa del compensato. Rifiniamo con pialla, carta vetro e controlliamo con la squadra a 90°. Tracciamo i due lati di cm. 80 x 3. Tracciamo i due lati di cm. 60 x 3. Tagliamo i singoli pezzi con la sega dopo aver messo in morsa la tavola precedentemente portata alla misura prevista.

Tracciamo l’angolo a 45 gradi alle estremità dei quattro pezzi mediante falsa squadra precedentemente preparata. Serriamo in una morsa e taglio della parte interna dell’angolo. Rifiniamo la parte tagliata. Controlliamo le parti da unire. Uniamo le quattro parti e formazione del telaietto di cm. 80×60. Incolliamo con colla da falegname ed aspettiamo per l’essicazione della stessa aiutando il collaggio con qualche chiodino.

Stendiamo con il pennello la colla a freddo. Rifiniamo con carta vetro del telaio. Sovrapponiamo il foglio di compensato al telaio. Fissiamo con dei chiodini al filo del telaio il compensato. Controlliamo l’essicazione. Tracciamo su un foglio di carta da pacchi del rettangolo di cm. 80 x 60. Incolliamo con la colla il foglio.

Disegniamo l’elemento decorativo su foglio di carta bianca precedentemente divisa in quadrati di mm. 28 di lato (le tesserine del mosaico saranno a forma quadrata con lato di mm. 5). Suddividiamo i quadrati di mm. 28 di lato in 5 parti uguali. Tracciamo il punto di fissaggio delle maniglie a 20 cm. dall’alto, a cm. 1,5 dal bordo esterno dei due lati di cm. 60.

Incolliamo la carta quadrettata sul compensato stendendola accuratamente. Ad essicazione avvenuta, facciamo due fori di tre millimetri di diametro con il succhiello. Sovrapponiamo i fogli di carta rasata di uno stesso colore e, battendo il martello sul punzone a forma quadra, tranciamo le tesserine.

Ripetiamo la stessa operazione con carte di colore desiderato. Sciogliamo la colla in acqua. Stendiamo con il pennello per acquarelli la colla sulla carta quadrettata e posiamo sul quadretto la tesserina corrispondente al colore previsto, iniziando da sinistra verso destra e dall’alto verso il basso.

Articoli Simili

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *