Press "Enter" to skip to content

Come Truccarsi in Primavera

Le temperature si stanno gradualmente risollevando e insieme a loro sale la voglia di primavera. Vediamo allora quali saranno le nuove tendenze primavera-estate 2012 in fatto di bellezza e make up. Per quanto riguarda la base viso, optiamo per un fondotinta illuminante, di quelli che contengono microparticelle irridescenti in modo da dare una luce nuova al viso, iniziando a liberarla dal grigiume tipicamente invernale. Proseguiamo utilizzando un correttore coprente, dalla texture non troppo pastosa soprattutto se non siamo più giovanissime e opacizziamo con una cipria dal finish satinato cosicchè regaleremo ulteriore luce e turgore alla pelle che appare spesso spenta dopo aver subito lo stress derivante dall’esposizione prolungata al freddo o ai repentini sbalzi di temperatura.

In primavera la parola d’ordine sarà ancora una volta: “colore”. Come ombretti optiamo per colori pastello ma senza osare troppo. Insomma in primavera utilizzamo colori vivi ma non irruenti, più “morbidi” rispetto a quelli che potremo permetterci solo in estate. Dopo aver sfumato un velo di matita marrone sulla rima superiore dell’occhio, sotto l’arcata sopraccigliare applichiamo un giallo

paglierino mentre sull’area esterna un verde oliva. Sul dotto lacrimale sfumiamo invece un bel rosa cipria satinato che insieme al giallo paglierino illuminerà ulteriormente lo sguardo.

Se vogliamo osare già da adesso utilizziamo un bel fucsia sulla piega dell’occhio in modo da risvegliare lo sguardo. Adesso completiamo l’opera cercando di dare vitalità e colore anche al viso applicando un fard rosa intenso. Il rosato è sangue che circola, energia e forza che andrà dosato a seconda di quanto abbiamo precedentemente osato sugli occhi.

Proseguendo con il nostro intento di risvegliare il viso, utilizzeremo anche sulle labbra un lip pencil rosa corposo per definire i contorni sul quale andremo a stendere un gloss ultra brillante, di quelli dai rfilessi irridescenti che andranno a dare consistenza alle labbra e ad illuminarle.

Articoli Simili

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *