Press "Enter" to skip to content

Come Preparare Agnolotti alla Piemontese

Oggi possiamo preparare una ricetta originaria del Piemonte. In questo periodo così freddo, cosa c’è di meglio degli agnolotti serviti caldi caldi? Allora iniziamo a preparare questa ricetta, per gustarla soli o in compagnia! Ci vuole circa un’oretta e mezza per farla e va benissimo per quattro persone.

Occorrente
Per la pasta
400 gr di farina
3 uova
Sale
Per il ripieno:
200 gr di bietole
200 gr di spinaci
1 tazza di riso cotta nel latte
200 gr di avanzi di carne arrosto
Parmigiano grattugiato
1 uovo
Sale
Noce moscata
Per il condimento
Burro
Cannella in polvere

Preparazione pasta
Nella fontana rompere le uova e con una forchetta, partendo dal centro, incorporare piano piano le uova con la farina. Aggiungere anche un pizzico di sale. Cominciare quindi a lavorare la pasta con le mani facendo una palla e appoggiando-visi sopra ritmicamente da una parte e dall’altra. Si deve lavorare in questo modo per circa mezz’ora. La pasta è pronta quando lasciandola stare per qualche minuto si formano delle piccole bolle in superficie. Lasciarla riposare per una mezz’ora coperta da un pannodacucina, quindi tagliarla in diversi pezzi e tirarli uno alla volta sulla spianatoia infarinata col mattarello (o cannella) fino ad ottenere una sfoglia fine. A seconda della preparazione a cui è destinata deve essere più o meno sottile, comunque sempre di uno spessore inferiore al millimetro.

Agnolotti
Lessare bietole e spinaci in poca acqua salata, scolarli, strizzarli e tritarli grossolanamente. Versarli in una terrina ed unirvi la carne pure tritata, l’uovo, il riso, il formaggio. Mescolare, regolare di sale e aggiungere una grattugiata di noce moscata. Tirare la sfoglia sottile, ritagliarne delle strisce e distribuirvi sopra il ripieno a mucchietti.

Ora ripiegare le strisce di sfoglia per coprire il ripieno, ritagliarne delle mezze lune orlate con l’apposita formina e lessare gli agnolotti in abbondante acqua salata. Si possono anche preparare un giorno prima. Scolare gli agnolotti e condirli con burro fuso e cannella in polvere. Servirli con parmigiano grattugiato.

Articoli Simili

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *