Press "Enter" to skip to content

Come Costruire un Portabiancheria

Ormai le nostre case sono sempre più piccole e trovare spazio per tutto diventa un impresa non facile. Questo portabiancheria per panni sporchi può risolvere un problema, basterà appenderlo nella doccia, in un angolo nascosto oppure dove c’è un piccolo spazio libero. Essendo in plastica non fuoriescono cattivi odori ed è anche divertente realizzarlo.

Occorrente
Una stampella di legno con gancio in metallo svitabile
Un foglio di plastica tipo quella delle tendine per doccia
Un nastro
Colla
Forbici
Eventuale macchina da cucire

Iniziamo a preparare la stampella svitando il gancio dal legno. Tagliamo una strisciolina di plastica e la utilizziamo per rivestire la parte in legno della stampella incollando gli orli sul bordo sottostante in modo che la parte visibile rimanga pulita. Ora prepariamo il sacchetto che conterrà la biancheria sporca. Dal telo di plastica tagliamo due rettangoli nella misura che preferiamo, circa cm 60 x 70, mettiamola con il rovescio verso di noi e incolliamo tre bordi con colla per plastica, tenendo pressato sotto dei pesi fin quando la colla non sarà asciutta.

Lasciamo, per il momento, liberi i bordi superiori. Volendo e se ne siamo capaci possiamo anche cucire a macchina tutti i tre bordi. In tutti e due i casi, una volta pronto, rigiriamo il sacchetto a dritto e prepariamo gli orli superiori. Quello posteriore lo faremo più alto incollando o cucendo solo la parte finale del bordo in modo che rimanga il passaggio per infilarci la stampella preparata. Quello anteriore lo cuciremo o incolleremo allo stesso modo ma più basso per infilarci l’elastico.

A questo punto abbiamo quasi finito. Basterà infilare sul dietro la stecca ricoperta della stampella e sul davanti l’elastico un po’ tirato in modo che quando lo fermeremo alle due estremità con la colla o cucendolo la plastica si arriccerà leggermente facendo in modo che anche appesantito dal contenuto il sacchetto rimarrà comunque abbastanza chiuso. Incolliamo o cuciamo anche le due estremità dove abbiamo infilato la stampella e rimettiamo il gancio in metallo che avevamo tolto all’inizio. Ecco pronto un comodo e allegro portabiancheria da riporre in qualsiasi angolo disponibile.

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *