Press "Enter" to skip to content

Come Applicare un Foulard all’Interno di una Treccia

La treccia è una delle acconciature più semplici da effettuare. Si posiziona certamente ai primi posti sulla lista di gradimento. Chi decide di farsi una treccia può anche cercare di personalizzarla come preferisce, rendendola davvero unica e particolare. Nello specifico vediamo come realizzare un grazioso effetto abbinando un semplice foulard a una semplicissima treccia.

Pettina con pazienza e delicatezza i tuoi capelli, portandoli, man mano, sempre più all’indietro. Prendi, quindi, un elastico (meglio se morbido e non aggressivo sui capelli) e utilizzalo per legare i capelli, realizzando una semplicissima coda bassa. Ciò non significa che dovrà “combaciare” perfettamente con il tuo collo, ma che essa dovrà stare a qualche cm dall’attaccatura inferiore dei capelli

Prendi, a questo punto, un foulard. Se ne hai uno da poter abbinare all’abbigliamento che hai indossato sicuramente è meglio. Per non sbagliare, comunque, ti consiglio di optare per un colore neutro, che ben si abbina un po’ con tutto. Inizia a ripiegarlo su sé stesso, fino a formare un’unica striscia di una larghezza di circa 2 cm.

Posiziona questa striscia sulla testa, come se fosse una fascia. Fermala in corrispondenza della nuca, annodandola attorno all’elastico della coda di cavallo. Dividi quest’ultima in 3 parti e unendo quelle esterne con le estremità del foulard inizia a costruire una tipica treccia. Terminata la lunghezza dei capelli, ferma la freccia utilizzando un fiocco o facendo un semplice nodo. Avrai così creato un’acconciatura molto semplice ma bellissima e fresca da vedere.

Articoli Simili

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *