Press "Enter" to skip to content

Come Applicare Fregi sulla Tapezzeria

Forse preferite affidare il lavoro di tappezzatura a qualcun altro, ma avete voglia di conferire un aspetto diverso alla vostra tappezzeria, rifinendola con un fregio. In tal caso, per applicare un fregio su una tappezzeria, procedete come segue in questa guida.

Occorrente
Matita
Forbici o cutter
Colla da tappezziere
Livella ad acqua o livella a bolla e lungo listello
Rullo per incollare
Rullino per bordi
Listello o spatola larga per stuccare (per tagliare diritto)

Con una matita, segnate con la massima precisione l’altezza a cui volete collocare il fregio. Non prendete le misure partendo dal soffitto, perchè la sua altezza non sempre è uguale dappertutto. Prendete le misure partendo dal pavimento o, meglio ancora, usate un livella ad acqua. In questo modo potrete partire esattamente alla stessa altezza anche sugli altri muri. In alternativa alla livella ad acqua, potete usare un lungo listello o una livella a bolla.

Tagliate il fregio alla lunghezza prevista. Spalmatelo di colla sulla parte posteriore e ripiegatelo a fisarmonica, senza tuttavia farvi delle pieghe. Applicate il fregio sulla tappezzeria e passatevi sopra con una spazzola, perchè usando le mani rischiereste di lasciarvi tracce di colla. Le estremità dei diversi segmenti di fregio vanno accostate l’una all’altra, ma non devono sovrapporsi.

Pressate le giunzioni con un rullino per bordi, oppure comprimetele energicamente con un straccio. Negli angoli rientrati o sporgenti, fate sporgere il fregio di 1 cm dopo l’angolo e sovrapponete il segmento seguente a questo centimetro. Per tagliare un fregio ad angolo retto, incollate il secondo pezzo sul primo e tagliate poi tutti e due i pezzi contemporaneamente a un angolo di 45°. In questo modo, i due pezzi di fregio si raccorderanno alla perfezione.

Articoli Simili

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *